Coppa delle Coppe: La Fiumicinese in 9 contro 11 resiste all'assalto del Water House
martedì 20 giugno 2006 - Corriere Romagna
Coppa delle Coppe: La Fiumicinese in 9 contro 11 resiste all'assalto del Water House
WATER HOUSE: Ricci, Nuti, Cristofaroni, Baizoni, Andrucci, Schiumarini, Castellani, Giunti, Graziani, Mambelli, Portolani
All.: Bardi
A disp.: Tsybriuskyy, Rossi, Pippi, Nuti

FIUMICINESE: Rocchi, Muratori, Piscaglia, Mazzoni, Bianchi, Fracconti, Cacchi, Bertoletti, Stacchini, Brighittini, Mazzoni
All.: Stacchini
A disp.: Bacci, Gherardi, Stacchini, Mazza, Mercali, Berardi, Zannoni

ARBITRO: Pieraccini di Cesena (Fantozzi, Garattoni, 4° uomo Abbondanza)
ESPULSI: 20' st Fracconti Cesare, 28' st Mazzoni Stefano, 28' st Bertoletti Andrea, 41' st Mambelli Iacopo, 44' st Schiumarini Patrik
AMMONITI: Mazzotti, Fracconti, Berretti, Mambelli, Castellani, Rossi

CESENATICO - La Fiumicinese alza la Coppa delle Coppe. In una gara molto nervosa, con ben cinque espulsioni, a decidere è stato un rigore di Bertoletti al 26'. Nel primo tempo la gara è trascorsa senza particolari emozioni fino all'episodio del rigore: atterrato in area Manuel Stacchini, dal dischetto ha realizzato Bertoletti. Il Water House ha provato a reagire, ma non è riuscito ad andare oltre il semplice possesso palla. Nella ripresa la gara è diventata ancor più nervosa, con la Fiumicinese che si è ritrovata in 9 nel giro di pochi minuti: espulsi al 60' Fracconti e al 68' Mazzoni, entrambi per doppia ammonizione. La formazione di Stacchini è quindi riuscita a portare a casa la Coppa, resistendo agli attacchi del Water House, rimasto peraltro in 9 per le espulsioni di Mambelli e Schiumarini nel finale.