Le pagelle di Mister T, Club Juventinità - A.C. Fiumicinese, 8.a giornata di campionato
lunedì 10 novembre 2014 11.18
Ecco le pagelle di Mister T relative alla gara Club Juventinità - A.C. Fiumicinese (8.a giornata di campionato):

A.C. Fiumicinese
Giocatore Voto Commento
Maestri 6,5 Mezzo voto in più per l'unica e decisiva parata della partita, incolpevole sul goal, per il resto poco impegnato.
Pulzetti 6,5 Ottime le chiusure sul suo uomo che praticamente non passa mai dalla sua parte.
Caligari 6,5 Come tutta la difesa ottima partita anche la sua, spinge sulla fascia ed è bravo nelle coperture difensive.
Cacchi 6,5 Partita tutta di fisico la sua con un avversario tosto, ma regge bene per tutta la partita lottando come pochi.
Muratori 6,5 Si riscatta egregiamente dopo le ultime opache prestazioni, praticamente ereggendo un muro dinnanzi a se dove non riesce a passare nessuno.
Scarponi 7 Primo tempo egregio, disegna geometrie mettendo in porta i compagni che spesso cascano in fuorigioco, nel secondo tempo cala un po' ma lotta come sempre recuperando miriadi di palloni.
Parentelli 6 Buon primo tempo, ma subisce troppo il calo nel secondo, tenta un paio di volte la conclusione da fuori ma si vede che sentiva la stanchezza.
Giunta 5,5 Fuori ruolo, nel primo tempo è un po' spaesato e corre spesso a vuoto, nel secondo migliora ma poi è sostituito.
Mauri 6 Schierato a sorpresa esterno di centrocampo come sempre da tutto e da l'anima facendo anche qualche buona giocata.
Sansotta 7 Segna il goal del momentaneo vantaggio, spesso casca in fuorigioco, ha grande tecnica e senso di posizione.
Caggiano 6,5 Mezzo voto in meno per le occasioni sprecate! Purtroppo continua la sagra del goal mangiato per il fenomeno gialloblu anche se semina il panico tra gli avversari ogni volta che ha la palla tra i piedi.
Murrja 6+ Finalmente di nuovo in campo dopo il lungo infortunio, pochi minuti ma si vede subito che il piede c'è eccome, mette in porta i compagni un paio di volte.
Lika 6 Entra nel finale di partita per Giunta, nei pochi minuti finali non sfigura.
Bertoletti s.v. Spiccioli di gara, troppo pochi per un giudizio.